Noi

Confini è un’associazione culturale senza fini di lucro. È un piccolo laboratorio di cultura e comunicazione, sull’avere cura e sull’avere a cuore.

Dedicato ai luoghi situati sui confini, ai loro abitanti, alla ricerca dei punti di contatto fra le linee, che separano e nello stesso tempo uniscono.

Progettiamo

Come in un laboratorio artigiano, immaginiamo e ci cimentiamo. A volte tutto va subito bene e a volte inciampiamo. Allora aggiustiamo qualcosa, impariamo e riproviamo. E miglioriamo. Usiamo molto tempo: per fare e per pensare. E anche per divagare. Così, senza consumarsi, il tempo cresce. Perchè rimane ancora spazio per riconoscersi, scambiarsi qualcosa, per parlarsi. Ci dà piacere impegnarci a favore della buona qualità. Se poi arriva anche la "quantità", ne siamo lieti.

Occasioni culturali semplici e coinvolgenti

Basate sull’idea di dare luce (anche) ai luoghi e ai momenti più informali, laterali e secondari, trasformandoli in occasioni preziose di fertile scambio e rigenerazione creativa per il benessere di ciascuno e per il nutrimento delle comunità.

Circostanze e spigolature

Momenti comunitari brevi, gustosi, lievi. Il dialogo positivo al centro, le persone intorno.   

Re-Future

Iniziative riguardanti il recupero di elementi e contenuti storici del passato visti in una luce contemporanea. Il passato e il futuro in riavvio e scambio continuo.  

Realizziamo

L’organizzazione, la promozione e la divulgazione di situazioni, eventi, momenti condivisi. La realizzazione può riguardare sia progetti ideati da noi sia progetti proposti da altri che condividono i nosti valori e il nostro sentire.

Nel farlo ricerchiamo l’intonazione giusta, le modalità in equilibrio con gli ambienti in cui essi avvengono.

E perseguiamo la collaborazione intesa come “il campo delle inesauribili possibilità”, in cui persone diverse si uniscono per fare davvero qualcosa insieme.