SO stare     fra
Il confine è una linea di contatto.
Linee
Le montagne disegnano ambienti, non steccati.
Punto di vista
Sentirsi e mettersi dall'altra parte.
FRAZIONI non matematiche
forse poco funzionali e invece logiche.
FRAZIONI non matematiche
forse poco funzionali e invece logiche.
FRAZIONI non matematiche
forse poco funzionali e invece logiche.
Frontiera
Dove le cose si fermano.
Possibilità
Uscire, entrare, evolvere.
Possibilità
Uscire, entrare, evolvere.
Confini
Dove le cose rigeneranti avvengono.
Confini
Dove le cose rigeneranti avvengono.

Ultime notizie

Ecco le ultime notizie che riguardano la nostra associazione.

Clicca sul pulsante Voglio saperne di più per leggere ogni articolo.

8, 9, 10 settembre 2017: Piccolo festival della Paesologia a Lozzo.

Dopo la prima edizione dello scorso anno, a Piero di Curiglia, torna il Piccolo Festival della Paesologia. Questa volta ci troveremo a Lozzo, una frazione della Val Veddasca, situata sopra a Piero e raggiungibile da Maccagno.

Aggiungiamo un trattino alla salita, mettiamo gioia nelle scarpe!..

Dal 22 al 25 agosto 2017, ad Aliano: Grande Festival della Paesologia - La luna e i calanchi.

La luna e i Calanchi è il festival, ideato e curato da Franco Arminio, che vuole raccogliere intorno a un paese e a un luogo preciso il meglio delle tensioni artistiche e civili che si stanno sprigionando nel mediterraneo interiore, con particolare attenzione ovviamente  a quello che accade in Lucania e nelle regioni vicine.

 

25 giugno 2017: La festa di Piero di Curiglia

Ogni anno, alla fine di giugno, a Piero, si festeggiano i Santi Pietro e Paolo ai quali è dedicata la piccola chiesa del villaggio. Quella che segue non è proprio la cronaca della bella festa, ma una specie di fotografia - mossa e sfuocata - di un momento passato in compagnia di qualcuno che abita lì..

17 giugno 2017: Cronaca lieve di una gita al Monte Limidario

Riceviamo, da un amico di Confini, il racconto di un sabato di sole, di salita (e discesa) e... di incontri! Ci piace portarvi in questa storia, perchè invece di informazioni tecniche, di manuali d'uso della montagna o di carte geografiche, troviamo lo sguardo di chi l'ha scritta. Lieve sì, e anche un po' guascone. 

Giugno 2017: "Viaggio in Italia" di Franco Arminio

Suggeriamo la lettura di questo bellissimo articolo pubblicato pochi giorni fa da Franco Arminio